PRESBIOPIA

Verso i 40 anni inizia a presentarsi in maniera lenta e graduale la difficoltà nel leggere.
La presbiopia rappresenta la fisiologica e naturale evoluzione dell'occhio negli anni.

Cosa è la presbiopia
La presbiopia è una diminuzione della capacità di focalizzazione dell'occhio che provoca una perdita di nitidezza nella visione per vicino.
Tende a manifestarsi intorno ai 40-45 anni di età.
Stacks Image 311
Stacks Image 308
Perché si produce
E' causata da una perdita di elasticità del cristallino, lente naturale dell'occhio che si trova tra la cornea e la retina.
Il cristallino ha la capacità di accomodazione, cioè, di mettere a fuoco gli oggetti in relazione alla distanza a cui si trovano.

Con l'età il cristallino perde elasticità e la capacità di mettere a fuoco, provocando affaticamento oculare.
Stacks Image 400
Come si manifesta
Le persone con affaticamento visivo hanno difficoltà a focalizzare le immagini vicine, il che provoca la sensazione di lettere che "ballano" o sono sfuocate.
La presbiopia può causare cefalea dopo che si fissa per un tempo prolungato un libro o il monitor del computer.
Stacks Image 420
Come si può prevenire
Essendo un problema legato all'invecchiamento dell'occhio la presbiopia non si può prevenire.
E' importante controllare periodicamente la visione dopo i 40 anni d'età, fase in cui possono comparire malattie oculari relazionate all'età.

DIAGNOSTICA

Esame oculare di base

Normalmente il paziente si accorge da solo della difficoltà nella visione per vicino.
Una visita specialistica è utile a graduare la correzione giusta in relazione all'età, al grado di invecchiamento dell'occhio e ad eventuali difetti refrattivi associati (come astigmatismo o ipermetropia).

Stacks Image 437

TRATTAMENTO

Occhiali
Abitualmente la presbiopia si corregge con occhiali. Esistono differenti tipi di occhiali a seconda delle necessità:
Bifocali: correggono la visione per vicino e per lontano.

Progressive: la parte superiore della lente serve alla visione per lontano, l'inferiore per vicino, nel centro si trova la gradazione per tutte le distanze.
Stacks Image 384
Chirurgia
Normalmente si ricorre alla chirurgia quando la presbiopia è associata a cataratta.
La lente intraoculare monolocale sostituisce il cristallino, il calcolo si effettua per correggere la monovisione (un occhio vede per lontano, uno per vicino). La lente multifocale permette di vedere sia per lontano sia per vicino, è la tecnica più utilizzata attualmente.

Esplora la chirurgia della cataratta
Stacks Image 497