Cachet
Copyright © John Smith, All Rights Reserved.

Impianto di lenti intraoculari

Cosa è?

E' una opzione per correggere i difetti refrattivi come la miopia.
Le lenti intraoculari fachiche sono disegnate per essere inserite all'interno dell'occhio con il cristallino naturale in sede. E' come inserire all'interno dell'occhio la lente a contatto.

In quali casi si esegue?

Le lenti fachiche sono ideali per pazienti miopi, ipermetropi o astigmatici. Sono anche utili nel caso il paziente abbia una cornea troppo sottile per essere sottoposto ad intervento di refrattiva.

Esami preoperatori

Richiede un esame oftalmologico completo con una accurata misurazione della refrazione, una pupillometria (diametro della pupilla), analisi della conta endoteliale corneale, una topografia corneale, una analisi della profondità e morfologia della camera anteriore e una biometria ottica (misurazione della lunghezza dell'occhio).
Per eseguire l'intervento è anche necessario eseguire prima una iridotomia.

Durante l'intervento

L'intervento è molto veloce e non supera i 15 minuti di tempo. L'anestesia può essere topica con gocce o locale con puntura peribulbare.
Si esegue una incisione corneale di 2-3 mm attraverso il quale si inserisce la lente in camera anteriore. Normalmente alla fine si sutura l'incisione corneale con un punto.

Precauzioni

Già dopo un ora il paziente si accorge di vederci bene. Dopo l'intervento si può tornare a casa, la visita di controllo è il giorno seguente. Per 3 giorni bisogna evitare sforzi. Dopo si può tornare ad una vita regolare. Per qualche settimana successiva si deve applicare dei colliri per facilitare il processo di guarigione.

Rischi

Dopo la chirurgia ci si deve sottoporre a controlli periodici ogni anno per verificare che la conta endoteliale (cellule presenti nell'endotelio corneale) non sia diminuita.

Specifiche

PATOLOGIA
difetti refrattivi

ANESTESIA
topica con gocce

DURATA
15 minuti

NEL POSTOPERATORIO
riposo 3 giorni

CONTROLLI
il giorno dopo l'intervento

TERAPIA
con colliri per le settimane seguenti

REINTERVENTO
si può reintervenire

*terapia e controlli postoperatori possono variare su decisione del medico curante